Netgear Armor: la difesa per i dispositivi IoT – Tech Princess

Netgear Armor: la difesa per i dispositivi IoT – Tech Princess

Netgear ha evidenziato che i dispositivi IoT (Internet of Things) come baby monitor, telecamere di videosorveglianza domestica e smart speakers non sono così sicuri come si crede. Per questi problemi, l’azienda leader nel settore di soluzioni Wi-Fi propone Netgear Armor come difesa.

Il numero di dispositivi IoT presenti nelle abitazioni è in continua crescita. Se da un lato miglioreranno la vita degli utenti, dall’altro rappresentano un veicolo con cui hacker e malintenzionati possono invadere la nostra privacy. Per esempio, un attacco a un baby monitor permette all’hacker addirittura di ascoltare le conversazioni. Un router compromesso, invece,  può rivelare le connessioni o la stampante mostrare i documenti che si stanno stampando.

I rischi della domotica

La maggior parte delle persone utilizza anti-virus gratuiti che forniscono una copertura piuttosto limitata e non sempre efficace. Lo sviluppo della domotica a cui stiamo assistendo richiede un’attenta e costante gestione della sicurezza dei propri dispositivi.

Uno studio condotto da Juniper Research ha prospettato che, tra il 2018 e il 2023, i criminali informatici verranno in possesso illecitamente di ben 146 miliardi di dati personali. Stiamo parlando di dati come credenziali della carta di credito o numeri di identificazione. Mentre è stato stimato che tra il 2017 e il 2018, c’è stato un aumento del 350% di attacchi ransomware (blocco del dispositivo e richiesta di pagamento per ripristinare accesso). Nonché un aumento del 70% di attacchi di phishing (tipologia di frode che ha lo scopo di rubare importanti informazioni sensibili come numeri di carta di credito, password e dati relativi al conto bancario).

La soluzione: Netgear Armor by Bitdefender

La soluzione di Netgear è Armor™ by Bitdefender. Si tratta di un sistema per la sicurezza informatica che garantisce la protezione di tutti i dispositivi connessi a Internet dalla propria rete domestica.

 A differenza di altre soluzioni anti-malware che offrono protezione solo per i dispositivi Android, iOS, Windows e Mac, Netgear Armor protegge in sicurezza di tutta la rete e non solo un dispositivo singolo. Ogni volta che l’antivirus rileva una minaccia o un dispositivo sconosciuto, invia una notifica istantanea sul telefono. Netgear Armor, inoltre, protegge i dispositivi anche quando questi non si trovano all’interno delle mura domestiche. Si tratta di una soluzione importante soprattutto considerato gli smartphone e dispositivi mobile.

Le caratteristiche principali di Netgear Armor™ by Bitdefender:

  • Protezione da minacce su rete domestica di tutti i dispositivi connessi alla rete, compresi i dispositivi domestici intelligenti; Armor blocca attivamente i siti e le applicazioni malevoli conosciuti e avvisa l’utente, con notifiche istantanee, ogni volta che qualcuno visita siti web che potrebbero provare a truffare, infettare o rubare
    informazioni personali
  • Protezione dei dispositivi lontano da casa; gli smartphone e computer con installato NETGEAR Armor, saranno protetti anche se non collegati alla rete domestica
  • Rilevamento avanzato delle minacce
  • Scansioni regolari della vulnerabilità di tutti i dispositivi collegati alla rete domestica
  • Protezione dai furti di dati anche sui dispositivi mobile; in caso di smarrimento, infatti, l’utente potrà localizzare, bloccare e cancellare da remoto i dati sullo smartphone o sul computer

Netgear Armor è disponibile su tutti i sistemi Orbi WiFi RBK50, RBK53, Orbi Voice (RBK50V), RBK20 e RBK23, router R7000P e RS400. Per maggiori informazioni su prezzo e disponibilità di Netgear Armor By Bitdefender, vi invitiamo a visitare il Sito Ufficiale del software.