Smart business: l’innovazione della IoT decolla con le SIM M2M – Internet4Things

Smart business: l’innovazione della IoT decolla con le SIM M2M – Internet4Things

Smart business, nel suo significato più intrinseco, è un insieme di tecnologiche diverse che raccontano le applicazioni della Internet of Things in qualsiasi settore: dallo smart manufacturing allo smart retail, dallo smart agrifood alle smart utilities, dagli smart building alle smart city. La voglia di integrazione delle aziende è crescente. Identificare, connettere, localizzare misurare e informare grazie all’uso di SIM M2M abilita uno smart business di nuova generazione.

smart-business

Indice degli argomenti

Benvenuti  nell’era delle smart solutions

Aziende italiane di vari settori industriali utilizzano l’IoT per offrire nuovi servizi ai propri clienti, inaugurando uno  smart business di nuova generazione. Grazie all’intesa fra Olivetti (polo digitale del Gruppo TIM nonché leader del settore delle telecomunicazioni & dell’ICT in Italia) e Cisco, sono in aumento le aziende in Italia che utilizzano l’Internet of Things (IoT) per erogare servizi efficienti e ampliare le opportunità di crescita. Olivetti, infatti, ha integrato la piattaforma Cisco Jasper sulla rete TIM offrendo alle aziende italiane una soluzione di connettività innovativa, gestita tramite il Control Center, che accelera l’adozione dell’IoT per migliorare, gestire e monetizzare lo smart business. Tra le chiavi di offerta vanno citate M2M SMART e Smart Factory 4.0.

  • M2M SMART è la prima soluzione integrata di SIM M2M, connettività dati mobile e servizio di SIM management che consente alle aziende di semplificare e rendere più efficiente e flessibile il proprio parco SIM M2M a supporto della IoT. Gli ambiti applicativi di riferimento includono smart metering e telecontrollo, telediagnostica e infomobilità, domotica e Life control, gestione degli impianti produttivi da remoto, asset management, anti-intrusione e videosorveglianza ma anche gestione ZTL e parcheggi, illuminazione pubblica intelligente, gestione delle flotte e servizi assicurativi associati.
  • Smart Factory 4.0 è la soluzione rivolta ai produttori di macchine e agli utilizzatori che intendono intraprendere in modo semplice e scalabile un percorso di trasformazione verso il modello Industria 4.0. La soluzione è composta da un Gateway IoT, dotato di connettività M2M SMART Olivetti, corredato dall’App Smart Factory 4.0 sviluppata da Olivetti in collaborazione con Alleantia, giovane azienda nota per le soluzioni innovative rivolte all’Industria 4.0. Smart Factory 4.0 è in grado di interconnettere in modalità plug&play macchine a controllo numerico, dotate di CNC (Computer Numerical Control) e macchine o linee di produzione dotate di PLC (Programmable Logic Controller). La flessibilità della soluzione permette di connettere ulteriori componenti di tipo industriale come i compressori, i motori controllati da inverter, i rilevatori di consumo energetico o i sensori di diverso tipo.

Smart business: 3 casi d’uso delle SIM M2M in diverse industry

#1 Smart Factory

Cornaglia Group, azienda italiana che si occupa di forniture di sistemi per i settori Automotive, Trucks e Off-road, con l’introduzione di un nuovo sistema MES (Manufacturing Execution System), aveva la necessità di integrare macchine eterogenee e di acquisire dati necessari per migliorare le attività di manutenzione delle linee di produzione.  Olivetti,  partner tecnologico del progetto, ha proposto Smart Factory 4.0, una soluzione l’invio e la ricezione di dati di produzione dei tre stabilimenti. Il cuore tecnologico dell’offerta è costituito da componenti software nonché componenti di connettività caratterizzati da gateway IoT e interfacce verso il nuovo sistema MES.  Grazie all’adozione della soluzione Smart Factory 4.0, Cornaglia Group è riuscita ad integrare i dati generati da sistemi di produzione eterogenei dislocati su tre insediamenti separati, ottenendo così l’acquisizione di tutti i dati necessari alla manutenzione delle linee di produzione.

#2 Smart  mobility

Un’altra azienda specializzata nel Mobility Sharing, per il suo servizio di trasporto cittadino free-floating nelle grandi città in Italia e in Europa,  aveva l’esigenza di dotare i suoi veicoli  elettrici di connettività mobile, per consentirne la localizzazione e l’utilizzo tramite un’app mobile. La soluzione proposta da Olivetti è stata M2M SMART, una soluzione integrata di SIM M2M, connettività mobile e servizio di piattaforma in cloud che consente la gestione da web, mediante un Control Center, della sicurezza delle SIM, dei relativi costi e consumi, della gestione plafond, localizzazione SIM, reportistica e alert. La soluzione M2MSMART di Olivetti ha garantito  una migliore esperienza d’uso ai clienti finali, grazie alla capillarità e all’affidabilità della rete mobile TIM. La possibilità di gestire in modo centralizzato tutte le SIM installate sui veicoli da un’unica piattaforma, ha consentito all’azienda  di ottimizzare i tempi di gestione dei veicoli distribuiti sul territorio.

#3 Smart Metering

Facility, Global Service romano specializzato nella gestione energetica ed immobiliare, aveva la necessità di automatizzare le operazioni di rilevamento, misurazione, ripartizione e reportistica in real time tra il dipartimento centrale e la rete di vendita dei negozi in merito alla contabilizzazione e alla ripartizione del calore di impianti condominiali centralizzati. Olivetti e TIM hanno fornito dei rilevatori che utilizzano connettività NarrowBand-IoT mediante una SIM on-chip, dotati di una batteria a lunga durata (10 anni). I sensori comunicano le misurazioni a una piattaforma cloud. Oggi monitoraggio e gestione avvengono tramite una Web app ad accesso dedicato per installatore, amministratore e condomino. La rilevazione dei consumi avviene da remoto e in real time. In questo modo Facility è riuscita a ridurre i costi e a ottimizzare le risorse.

WHITE PAPER  IoT: come vincere le sfide del business con un approccio più smart SCARICA IL WHITEPAPER