L’innovazione IoT sul palco dei Digital360 Awards – Internet4Things

L’innovazione IoT sul palco dei Digital360 Awards – Internet4Things

Si avvicina l’appuntamento conclusivo con i Digital360 Awards, lo speciale contest dedicato ai progetti innovativi organizzato da Digital360. I prossimi 4 e 5 luglio a Lazise(in provincia di Verona) le circa 30 soluzioni finaliste saranno infatti presentate alla giuria composta da 130 Cio e IT Executive delle principali realtà presenti in Italia. La due giorni prevede, in parallelo, anche una serie di forum di approfondimento, networking con i Cio presenti, startup italiane e vendor tecnologici attivi nel nostro mercato. Un ambito che sarà senz’altro al centro dei progetti presentati nel corso della due giorni di Lazise è quello dell’Internet of Things:  secondo l’apposito Osservatorio del Politecnico di Milano nel nostro Paese ci sono almeno 120 startup attive in questo campo, che propongono soluzioni in grado di abbracciare l’intero panorama degli ambiti applicativi IoT, dalla Smart Home alla Smart Car, dalla Smart Agriculture fino alla Smart City. Il problema delle giovani aziende dell’IoT resta sempre quello comune a tutte le startup: far conoscere la propria idea e reperire i finanziamenti necessari per acquisire una dimensione industriale. Da qui l’importanza di un’occasione come i Digital360 Awards, che quest’anno sarà integrato con il CIOsummIT 2019, evento promosso da tutte le principali associazioni italiane di Cio (Aica Cio Forum, Aused, CioNet e FidaInform) che si terrà il 5 e 6 luglio nella medesima location.  Il pranzo del 5 luglio sarà il momento del passaggio di testimone tra i due eventi che, complessivamente, vedranno la presenza a Lazise di oltre 140 Cio di importanti aziende nazionali. Un’occasione, insomma, forse unica di networking e di confronto per le startup italiane dell’IoT.

Andrea Rangone, Ceo di Digital360

“Mi fa molto piacere – ha dichiarato Andrea Rangone, CEO di Digital360 – che le 4 più importanti associazioni che rappresentano i CIO italiani vogliano giocare questa partita insieme a noi. La partita, l’innovazione non solo delle singole imprese ma dell’intero paese, è difficile e penso che questo momento, che unisce Digital360 Awards e CIOSummIT, rappresenti qualcosa di veramente nuovo per dare voce e valorizzare le persone che di questa innovazione sono le protagoniste”.